BLOG DI CASTELLO DEGLI ANGELI - Castello degli Angeli

Vai ai contenuti

L'abito da Sposo

Castello degli Angeli
Pubblicato da Sara Volontieri in Wedding · 12 Maggio 2021
Tags: abitosposouomobergamo
Lo sposo del XXI secolo è appasionato di moda, sa cosa scegliere e partecipa all'organizzazione del matrimonio insieme alla sua sposa. Il look dello sposo è quindi un aspetto su cui soffermarsi per scegliere il meglio! Ecco con noi Gigi e Luca, amanti del bello ed esperti di sartoria uomo che ci accompagneranno in un’esperienza unica nel suo genere nella loro Sartoria a Palazzo Camozzi, Bergamo.

Nel centro della città bassa di Bergamo c’è una perla nascosta: Palazzo Camozzi. Al suo interno vi è un atelier o meglio una bottega sartoriale di abiti da uomo, un luogo dove storia antica e vita quotidiana si intrecciano quasi per magia.
Gigi Sofisti, il creatore di questo ritrovato concetto di bottega sartoriale e Luca Vitale, giovane sarto da uomo ma di grande esperienza, ci accompagneranno nel loro mondo.

E’ un luogo in cui il tempo si sospende alla vista delle meravigliose sale affrescate dove nel XIX secolo il Conte Gabriele Camozzi e la sua famiglia tenevano lussuosi eventi.

STILISTA DI TE STESSO
Il focus della Sartoria Palazzo Camozzi a Bergamo è lo sposo e tutto quello che indosserà nel giorno delle sue nozze.

Una volta entrati in questo suggestivo ambiente ci si accomoda sul divano, tra un caffè, un aperitivo e gradevoli conversazioni ci si conosce. Gigi e Luca ascoltano con attenzione lo sposo, le sue idee, passioni, timori e desideri in modo da intraprendere insieme la meravigliosa avventura nella scelta dell'abito del grande giorno.

L’abito da sposo e gli accessori vanno prima immaginati e poi scelti.

I PRIMI PASSI PER SCEGLIERE L'ABITO DA SPOSO
La ricerca dell'abito da sposo deve iniziare circa 4 mesi prima del giorno delle nozze per concedersi tutto il tempo per ricercare la perfezione di ogni dettaglio.
Gigi e Luca ci rassicurano esprimendo anche la possibilità di realizzare un abito in un mese, tuttavia se non si ha fretta è sempre meglio fare le cose con calma.

L’Esperienza della Bottega è intima e personale. Uno spazio solo per lo sposo da vivere e ricordare.

LA SCELTA DEL MODELLO
La scelta del modello è il punto di partenza perchè delinea il carattere dello sposo, permette infatti di direzionarsi verso un completo classico oppure un abito dal fascino antico quale il tight o il mezzo tight oppure uno smoking moderno.
Nella scelta innanzitutto ci si appella ai canoni classici dell'abbigliamento da uomo che prevedono per il matrimonio diurno tight o mezzo tight mentre per una cerimonia serale lo smoking.

Questi canoni sono stati sdoganati tuttavia l'attenzione allo stile è imprescindibile quindi l'esperienza di Gigi e Luca vi tutelerà nella scelta finale!

Molti sposi si orientano verso la scelta di un abito classico perchè è godibile nel tempo, in tonalità pulite quali il blu o grigio, utilizzabile anche al di fuori di un contesto di cerimonia.


I più esperiti avranno le idee già chiare tuttavia insieme sarà più semplice individuare il modello che valorizza la fisicità dell'uomo in ogni suo tratto, dai capelli alle spalle, dalla vita alle scarpe così che il giorno del matrimonio il nostro sposo si senta totalmente a proprio agio con quello indosserà.


 
L'IMPORTANZA DEL TESSUTO
La grande sartoria italiana vanta aziende tessili di eccellenza con tessuti creati per soddisfare ogni esigenza: dalla più classica tinta unita alla più fantasiosa e colorata per chi desidera osare.
La scelta del colore dell'abito deve essere in armonia con quello della sposa quindi è importante che un accompagnatore, solitamente Wedding Planner, mostri una fotografia dell'abito da sposa così da coordinare ogni scelta con discrizione e gusto.

Altro aspetto fondamentale è la stagione in cui si celebra il matrimonio infatti esistono tessuti prettamente invernali e altri esclusivamente estivi seppur negli ultimi anni sempre più sposi scelgono, soprattutto nell'abito classico, un tessuto four season che permetterà di sfruttare l'abito tutto l'anno.



PRENDERE LE MISURE
E' giunto il momento di alzarsi in piedi per andare nel camerino e prendere le misure! Inizialmente si provano i capi test per avvicinarsi il più possibile all’idea elaborata insieme.


GLI ACCESSORI CHE COMPLETANO L'INSIEME
Nel vestiario si pensa alla camicia su misura e a tutte le specifiche che la compongono: il collo, il polso, i bottoni, le iniziali cucite su di essa, per poi passare agli accessori come i gemelli, la cravatta o alle varianti plastron e papillon, il fazzoletto da taschino e infine alla scelta delle scarpe.

PROVA E CONTROLLO
Conclusa questa giornata, lo sposo viene richiamato per la prova del suo abito personalizzato e infine per l'ultimo controllo con consegna del prodotto finito.


Il nostro consiglio è di lasciarvi ispirare dai luoghi di Palazzo Camozzi per dare spazio alla vostra creatività, che unita alla nostra professionalità, daranno vita al vostro abito, perfetto come un anello!

La bottega di Gigi Sofisti - Sartoria Palazzo Camozzi
Via Borgo Palazzo 3
24123 Bergamo
Tel Gigi Sofisti 338 731 8821
          
SEGUICI
OGNI SETTIMANA CONSIGLI PER ORGANIZZARE IL TUO MATRIMONIO PERFETTO!

We work for dream!



Torna ai contenuti